Archivio

Posts Tagged ‘volontariato’

Le curve dell’apprendimento

Spesso dopo un’emergenza, magari di elevata entità, si susseguono per lunghi e interminabili periodi delle tempeste formative o informative. Gli enti istituzionali e non fanno a gara (nel senso buono del termine) per organizzare corsi e incontri formativi specifici sul rischio che ha coinvolto il territorio.

Il motto è: “battiamo il ferro finché è caldo”, ovvero approfittiamo di un momento in cui l’attenzione delle persone coinvolte è alto per riuscire a coinvolgerne quante più possibile in un’azione di prevenzione.

Tale teoria non è affatto errata, anzi risulta essere efficace ed efficiente, tuttavia non basta, si deve trattare solamente dell’inizio di un sistema che dovrà essere continuamente alimentato e aggiornato.

L’apprendimento della popolazione verso la tutela dei rischi deve continuare per un periodo di tempo illimitato e deve essere uno degli obiettivi che il volontariato e le istituzioni dovrebbero darsi, soprattutto nei territorio più soggetti a rischi.

La vera difficoltà nel continuare ad organizzare corsi o incontri sarà proprio quella di andare a stimolare un interesse anche dopo molto tempo dal verificarsi dell’emergenza.  Come? Intanto adottando un linguaggio il più semplice possibile, comunicando la protezione civile come un qualcosa che serve e funzione tutti i giorni, che è utile a te stesso ma anche alle persone che ti stanno attorno. per incrementare il coinvolgimento può essere utile utilizzare diversi format comunicativi che vanno dalla commedia teatrale, alla lettura ad alta voce, al quiz , alla radio, insomma in funzione del target che si vuole coinvolgere occorrono utilizzare particolari linguaggi comunicativi.

Un conto è conoscere gli argomenti trattati, un conto è fare in modo che tali argomenti siano fatti propri da chi ti ascolta e, nel caso della protezione civile, questo passaggio non è affatto secondario.

Questa sera Facebook, i blog e i nuovi strumenti per comunicare!

14 aprile 2010 Lascia un commento

Le nuove tecnologie e i nuovi strumenti di condivisione e coinvolgimento sono al centro dell’attenzione questa sera presso il centro di formazione CRI “E.Rossi”. inizia infatti questa sera il corso “Da Facebook ai blog nuovi strumenti per comunicare”. Si apre un’altra frontiera che coinvolge non solo il mondo della comunicazione ma anche quello del volontariato riuscendo attraverso i nuovi media ad instaurare un rapporto più vicino e trasparente con tutti gli iscritti.

Il corso inizia alle 21.00 presso il centro di formazione CRI “E.Rossi” in strada Pontecurone 19 a Valenza (AL)

Sintesi del corso

I nuovi sistemi di comunicazione, ed in particolare i social network e i blog consentono di comunicare le fasi dell’emergenza in maniera differente diventando uno strumento di diffusione, ma anche di raccolta delle informazioni. Conoscere e utilizzare i nuovi strumenti da Facebook a Twitter ai blog, risulta efficace non solo in emergenza ma anche per attività istituzionali del volontariato. Il corso si propone di presentare i punti di forza e di debolezza dei nuovi strumenti proponendo casi reali di successo.

 

Programma:

Lezione 1: concetti base e propedeutici del web 2.0. Cosa sono le reti, le reti sociali e la transazione dal web tradizionale al 2.0; i blog, facebook, twitter, friendfeed: funzionalità e potenzialità in emergenza e non. Esempi

Lezione 2: workshop – utilizziamo FB, TW e Blog, per migliorare le comunicazioni/informazioni in situazioni di emergenza e in situazioni di pace. Esempi concreti.

Lezione 3: Approfondimenti, domande e proposte.

 

Calendario:

Mercoledì 14 – Lunedì 19 – Mercoledì 21 aprile ore 21.00 – 23.00

Osservare il Terzo Settore!!!

26 dicembre 2009 Lascia un commento

Vi segnaliamo un interessante sito (http://www.terzosettore.lavoro.it/) in cui è possibile trovare molte informazioni utili relative al Terzo Settore, si tratta del portale nazionale del Terzo Settore istituito dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in collaborazione con l’Istituto per gli Affari Sociali. Particolarmente utile la sezione dedicata alla normativa e quella dedicati ai bandi nazionali ed internazionali. Oltre ad essere ricco di informazioni risulta particolarmente gradita la funzione di ricerca con la quale è possibile filtrare tra molte opzioni riuscendo in una ricerca precisa.

Segnaliamo infine la possibilità di iscriversi  direttamente alla news letter del terzo settore attraverso la quale poter essere sempre aggiornato sulle novità.

Allerta neve & protezione civile

13 dicembre 2009 Lascia un commento

Da questa sera, per tutta la settimana le previsioni meteo indicano la possibilità di nevicate anche sul nostro territorio, la prima vera neve anche a bassa quota.

Da semplice nevicata a emergenza neve, bastano poche variabili a trasformare un fenomeno stagionale in una possibile criticità che richiede interventi straordinari da parte di molti soggetti tra i quali anche i volontari di protezione civile.

C’è da chiedersi se spalare la neve sia un’attività che richieda specializzazione specifica, e che quindi sia necessario dedicare un post anche su questo blog…

La vera riflessione tuttavia deve essere un’altra, il volontariato di protezione civile diventa spesso indispensabile di fronte anche a semplici nevicate nella misura in cui è capace a sfruttare non tanto le proprie competenze quanto la propria capacità di autorganizzarsi e autogenerare valore sociale, fornendo un supporto silenzioso, efficace e soprattutto molto economico.

L’emergenza neve può essere vissuta come un modo per sperimentare la capacità dei gruppi di provare a lavorare insieme in un ambito di azione che non è sempre di vera emergenza ma è comunque di indiscutibile utilità.

Crescere nel ruolo di volontario, se di ruolo di può parlare, significa anche poter confrontarsi con altre realtà o volontari al dì fuori dei confini della propria associazione… l’allerta neve diventa un modo per coinvolgere e quindi alimentare l’interesse di volontari effettivi e potenziali verso il mondo della protezione civile.

Segnalateci le vostre esperienze!!!